• Sab. Feb 24th, 2024

Social housing: in che modo favorisce la rigenerazione urbana

DiRedazione

Lug 26, 2023
social housing

Oggi affrontiamo un argomento ricco di sfumature e particolarmente interessante, in grado di rivelarsi decisivo nel contesto sociale contemporaneo. Parleremo di edilizia sociale, ossia della risposta concreta nei confronti della problematica abitativa che continua ad affliggere le comunità urbane di tutto il mondo, Italia compresa. Si parla di una situazione emergenziale che, tra le sue conseguenze dirette, trova anche la crescita della popolazione urbana e il conseguente aumento della disuguaglianza economica. Al giorno d’oggi, è forte la necessità di fornire delle soluzioni abitative accessibili e dignitose a tutti coloro che vivono in condizioni di disagio.

Il social housing si presenta come un concetto e un insieme di pratiche capaci di far fronte ad una sfida complessa, dando la possibilità a persone e famiglie che non possono permettersi un alloggio nel libero mercato immobiliare, di ottenere una collocazione dignitosa. Nonostante l’attuazione del social housing in determinate comunità continui a rappresentare una sorta di impresa, al giorno d’oggi la sua diffusione può essere provata, ad esempio, dai progetti di riqualificazione urbana Milano portati avanti da realtà come il Fondo Ca’ Granda.

Affrontando il cuore del problema, siamo tenuti a elaborare una descrizione corretta di edilizia sociale. Si tratta del complesso di politiche, piani e interventi ideati per garantire un alloggio rispettabile a tutti coloro che non hanno la capacità di accedere al mercato immobiliare privato. L’edilizia sociale si impegna ad assicurare abitazioni di alta qualità, migliorando la qualità esistenziale degli individui e favorendo l’integrazione sociale.

Solitamente sono gli enti privati, oltre alle organizzazioni non profit, a lavorare a stretto contatto con le Giunte e con gli abitanti delle comunità interessate per portare avanti progetti di social housing. Questi interventi comprendono la costruzione o la ristrutturazione di edifici dismessi dando via al processo di edilizia sociale. Nelle prossime righe andremo a scoprire uno degli aspetti più importanti del social housing: la rigenerazione urbana per capire in che modo l’edilizia sociale contribuisce alla rinascita di intere comunità e periferie.

Social housing e rigenerazione urbana: come sono legati

Come avrete avuto modo di evincere dalle precedenti premesse, il social housing e i progetti di rigenerazione urbana, rappresentano due facce della stessa medaglia. Infatti, i progetti di social housing sono un’importantissima fonte di investimento e di interventi diretti utili a trasformare aree urbane che versano in condizioni di degrado o decadimento.

Le aree interessate dal social housing presentano una serie in infrastrutture ormai diventate obsolete e di edifici fatiscenti che vertono in uno stato di abbandono. Il social housing mira a riqualificare e revitalizzare in ottica sostenibile zone periferiche degradate destando l’interesse di investitori e del libero mercato immobiliare.

Insomma, la presenza di alloggi sociali offre una stabilità dal punto di vista abitativo e contribuisce alla creazione di una comunità stabile e resiliente. Nelle zone rilanciate dal social housing, aumentano i posti di lavoro e si registrano maggiori investimenti da parte di privati e aziende per la creazione di nuovi servizi.

Gli interventi complementari dell’edilizia sociale

Al di là della ristrutturazione e dell’edificazione di nuovi immobili adibiti all’edilizia sociale, questi progetti permettono anche la creazione di interventi complementari. Spazi come le aree verdi e i parchi ne sono un valido esempio insieme alle strutture ricreative e alle aree dedicate a servizi che coinvolgono tutta la comunità. In questo modo, nasce la possibilità di sviluppare intere aree urbane in ottica ecosostenibile, implementando nel complesso la vivibilità del vicinato.

Redazione
La redazione di dtop.it si occupa di arte, cultura, nuove tecnologie, social media, musica, food e tanto altro. Cerchiamo di offrire i migliori consigli ai nostri utenti e rendere la nostra passione, per la notizia e la scrittura, un qualcosa da poter condividere con tutti. Puoi contattarci tramite E-mail a: onlyredazione[@]gmail.com