• Ven. Mag 24th, 2024

Scopri i significati dei simboli nei cimiteri

DiRedazione

Ott 16, 2023
simboli nei cimiteri

L’arte tombale si manifesta attraverso opere d’arte incise sulle lapidi dei cimiteri, un luogo in cui gli artisti hanno immortalato i sentimenti che le famiglie desideravano conservare per i propri cari defunti.

Sculture, oggetti e simboli si ergono come testimonianze silenziose in tutto il cimitero, spesso sfuggendo all’attenzione dei familiari ma non alla nostra. Pertanto, abbiamo dedicato questo articolo a esplorare le icone principali presenti nei cimiteri, svelando i significati intrinseci che trasmettono. Approfondiremo i simboli che, con il loro linguaggio silenzioso, raccontano storie di vita e morte, di speranza e ricordo.

Attraverso questa guida, speriamo di offrire una chiave di lettura per comprendere e apprezzare appieno l’arte tombale, mentre le pompe funebri a Roma e in altre città possono trovare ispirazione per arricchire i servizi commemorativi offerti alle famiglie in lutto.

10 simboli nei cimiteri e i loro significati

Scopriamo insieme il significato dietro ogni simbolo, affondando nelle profondità del linguaggio visivo che caratterizza i luoghi di sepoltura.

  1. Croce celtica o croce irlandese

La croce celtica o irlandese è il simbolo precedente alla tradizionale croce cristiana. Non è altro che uno dei simboli che nei cimiteri rappresentano il cristianesimo. Questo segno ha un piccolo cerchio che circonda e circonda il punto d’incontro delle due rette. La croce celtica rappresenta l’equilibrio tra vita ed eternità, anche al di fuori di un contesto cristiano.

  1. Angelo

Gli angeli sono esseri religiosi popolarmente conosciuti come messaggeri di Dio in situazioni di origine cristiana. Quando rappresentati simbolicamente nei cimiteri, gli angeli possono avere significati diversi a seconda della riproduzione della loro immagine. Ad esempio, un angelo con le ali spiegate su una lapide rappresenta il volo dell’anima verso il cielo. Gli angeli che portano il defunto tra le braccia mostrano la loro traversata, mentre gli angeli piangenti rappresentano la perdita e il lutto.

  1. Libro aperto

Simbolo molto comune nei cimiteri brasiliani. La scultura del libro aperto sulle tombe rappresenta principalmente il libro della vita o la Bibbia. Quando viene utilizzato per simboleggiare la Bibbia, il messaggio principale è che la persona che fu sepolta lì dedicò la sua vita alla pratica delle leggi e dei dogmi del libro sacro. Inoltre, può rappresentare anche scrittori e studiosi del settore, che hanno dedicato la loro vita ai libri.

  1. Colomba

La figura della colomba si trova sia nei cimiteri cristiani che in quelli ebraici. In generale simboleggia l’innocenza, la resurrezione e la pace. Vale la pena ricordare che le tue variabili possono ricevere assegnazioni diverse. La colomba ascendente, ad esempio, rappresenta il passaggio dell’anima al cielo.

  1. Leone

I leoni scolpiti sulle lapidi non sono così comuni in Italia, ma sono popolari in altre parti del mondo. È uno dei simboli nei cimiteri stranieri che rappresenta il coraggio e l’audacia del defunto, oltre a fungere da custode della lapide.

  1. Squadra e compasso

Il famoso simbolo massonico viene utilizzato per rappresentare la fede e la ragione. La squadra e il compasso venivano usati dai costruttori per misurare gli angoli perfetti. Inoltre, simboleggia la capacità di utilizzare gli insegnamenti della coscienza e della moralità per misurare le proprie azioni.

  1. Ghirlanda

Uno dei simboli più utilizzati nei cimiteri. La ghirlanda a forma di ghirlanda simboleggia la vittoria, la distinzione, l’eternità e l’immortalità.

  1. Ramo d’ulivo

L’olivo è un albero menzionato nella Bibbia cristiana, più precisamente nella storia di Noè, e in questo contesto simboleggia la longevità, la fertilità e la maturità. Oltre, naturalmente, alla certezza che l’anima se ne è andata nella pace di Dio.

  1. Mani che puntano al cielo

Le mani sono molto rappresentate nei cimiteri. Le versioni più comuni sono: segno di benedizione, premuto, orante e rivolto al cielo. Quest’ultimo simboleggia la speranza e l’accoglienza nel Paradiso, mentre le mani rivolte verso il basso rappresentano l’andata di Dio sulla Terra per cercare quell’anima che è lì.

  1. Cancelli aperti

Uno dei simboli nei cimiteri che rappresentano l’accoglienza in paradiso. In particolare, che le porte del Paradiso sono aperte per accogliere chi muore.

Redazione
La redazione di dtop.it si occupa di arte, cultura, nuove tecnologie, social media, musica, food e tanto altro. Cerchiamo di offrire i migliori consigli ai nostri utenti e rendere la nostra passione, per la notizia e la scrittura, un qualcosa da poter condividere con tutti. Puoi contattarci tramite E-mail a: onlyredazione[@]gmail.com