• Ven. Mag 24th, 2024

Memomail.cloud: una gestione automatizzata dei promemoria

DiRedazione

Ott 26, 2023
cloud - 1

I ritmi sempre più frenetici con cui si muove la nostra società impongono la necessità di dimezzare i tempi lavorativi; spesso ricorrendo ad uno o più lavoratori aggiuntivi all’interno di un’impresa, sebbene in talune circostanze si corra il rischio che i costi non vengano adeguatamente compensati dai benefici.

Lungi da noi dal fare polemica, siamo semplicemente consapevoli che in determinati ambiti l’automazione possa risolvere non poche problematiche, accelerando il processo produttivo, senza per questo intaccare l’insostituibilità della forza-lavoro (intesa nell’accezione più tradizionale del termine) nella preponderanza dei settori specializzati.

Ora, lo strumento che vi presentiamo in queste righe può rappresentare un valido esempio a sostegno di questa tesi: si chiama MemoMail.cloud, e costituisce un servizio di promemoria finalizzato a programmare l’invio automatico delle e-mail di lavoro, frutto del lavoro di un team di tecnici prettamente italiani.

cloud - 1

La sua notevole facilità d’utilizzo lo rende idoneo anche a chi ha ben poca dimestichezza con il mondo informatico. Difatti, è sufficiente:

  1. creare un account;
  2. realizzare uno o più modelli di messaggio da inviare (in base alle necessità);
  3. stilare una o più liste di utenti a cui mandare i messaggi;
  4. programmare la data d’invio e la frequenza con cui si desidera ripetere i messaggi da inviare.

In più, attraverso gli shortcode, è possibile differenziare ciascun messaggio affinché rispecchi le svariate necessità di ogni utente della lista.

Seguiti questi pochi e semplici steps procedurali, sarà MemoMail ad inviare in automatico i messaggi ai tuoi utenti, consentendo un indubbio risparmio di tempo e denaro a chi ne usufruisce.

memomail cloud - 2

D’altro canto, riteniamo che al giorno d’oggi il solo requisito della semplicità d’uso non costituisca l’unica condizione per decretare la validità di un servizio web. Senza voler mettere in discussione l’inequivocabile importanza di offrire un prodotto user friendly, siamo anche dell’idea che un siffatto punto di forza debba combinarsi con l’esigenza di garantire una certa adattabilità ad una moltitudine di users differenti: siano essi commercialisti, medici, agenti immobiliari, ma anche amministratori condominiali, o persino meccanici.

Ebbene, grazie alla sua inconfutabile versatilità, MemoMail riesce a rispondere alle istanze di ciascuna di queste categorie e – a voler vedere – molte altre.

Per non sottrarci dalla responsabilità di fare un esempio, pensiamo ad un assicuratore che periodicamente si trova ad inviare avvisi ai suoi clienti circa l’imminente scadenza delle polizze;

convergerete con noi sul fatto che un simile lavoro possa implicare un notevole dispendio di risorse temporali, a maggior ragione se si considera l’eterogeneità periodica delle varie scadenze (talune scadono annualmente, altre semestralmente, altre ancora ogni mese).

Date queste differenze, utilizzando MemoMail, è possibile creare liste di destinatari, stabilire la frequenza con cui inviare ciascun promemoria, dopo di che sarà il sistema ad inviare automaticamente al contraente l’avviso di scadenza della polizza nel giorno programmato.

In questo modo, si usufruisce di una precisa e sicura gestione dei messaggi periodici – naturalmente automatizzata – con conseguente risparmio sia di tempo che di denaro.

cloud - 3

Un altro ambito particolarmente idoneo all’impiego di MemoMail potrebbe essere connesso con le web agency. Domini web, posta elettronica, licenze software, plug-in, sono tutti servizi caratterizzati da un limitato periodo di validità; pertanto, siamo consapevoli delle difficoltà che possono sussistere nell’avvisare ogni singolo cliente in merito alla scadenza (e quindi al necessario rinnovamento) del servizio in possesso. Anche in questo caso l’apporto di MemoMail è innegabilmente risolutivo: basta scrivere il promemoria che s’intende inviare, personalizzarlo con gli shortcode (così da differenziarlo tra gli utenti), associarlo alla lista di clienti fidati e programmarne la data d’invio e la frequenza. Dopo di che provvederà il sistema ad avvisare ogni singolo utente. Saremo ripetitivi, d’accordo, ma ci teniamo a mostrare come pochi e semplici steps possano risolvere un lavoro richiedente una moltitudine di ore e di pazienza.

Più in generale, il contributo di MemoMail è determinante in tutta quella pluralità di casi in cui occorre avvedersi di periodiche scadenze e conseguenti rinnovamenti ad esse correlate; tra le altre cose, si pensi anche ai compleanni, al rinnovo di abbonamenti e di tessere per associazioni, oppure alla manutenzione periodica di caldaie, degli estintori e dei registratori di cassa.

articolo memomail cloud - 4

Come gran parte dei servizi web, anche MemoMail consente di scegliere tra una serie di abbonamenti (mensili e annuali), ciascuno dei quali associato a tariffe differenziate, riflettenti ovviamente le dissimili esigenze degli utenti. Nella fattispecie, è possibile scegliere tra i piani Bronze, Silver e Gold, i quali si distinguono per funzionalità (ad esempio, il numero di destinatari associabili, di liste creabili, di shortcode o d’invii possibili); mentre per le grandi aziende sono disponibili piani personalizzati (Custom) direttamente concordabili con l’assistenza.

A prescindere da quale piano s’intenda sottoscrivere, ci si avvale di un comodo e pratico tool in grado di gestire automaticamente l’invio di tutti i messaggi promemoria, siano essi privati oppure aziendali. In termini puramente lavorativi, ciò significa non soltanto andare a massimizzare il tempo lavorativo, parimenti ad un conseguente risparmio di denaro, ma anche e soprattutto godere di un grande beneficio psicologico che può condizionare l’intero modo di lavorare.

E quest’ultimo – a nostro giudizio – è forse il valore aggiunto che più di tutti ripaga l’esiguo investimento iniziale per avvalersi di questo MemoMail.cloud.

Redazione
La redazione di dtop.it si occupa di arte, cultura, nuove tecnologie, social media, musica, food e tanto altro. Cerchiamo di offrire i migliori consigli ai nostri utenti e rendere la nostra passione, per la notizia e la scrittura, un qualcosa da poter condividere con tutti. Puoi contattarci tramite E-mail a: onlyredazione[@]gmail.com