Oggi giorno, lo sviluppo e l’implementazione degli e-commerce ha subito un incremento notevole. Sono sempre di più, infatti, le realtà che decidono di sbarcare nell’online, riuscendo in questo modo ad ampliare la propria clientela e, soprattutto, a ramificare la propria presenza. È proprio questo, infatti, uno dei vantaggi principali dell’e-commerce online: permettono di raggiungere un numero considerevolmente maggiore di clienti abbattendo le barriere d’orario e di dislocazione geografica. Per essere facilmente fruibile utilizzabile, tuttavia, un e-commerce deve essere dotato di un sistema di pagamento facile e veloce, particolarmente flessibile che risponda alle esigenze dalla clientela. Cerchiamo ora di capire come funzioni in pagamento sugli e-commerce e come renderlo performante.

Come avviene il pagamento su un sito di e-commerce?

Il pagamento sui siti online è molto cambiato rispetto al passato. Prima, infatti, si tendeva a concedere il pagamento in contrassegno: in questo caso, infatti, il pagamento della somma dovuta avveniva direttamente al corriere in fase di consegna. Con il passare del tempo, tuttavia, ci si è resi conto che questo sistema è particolarmente obsoleto e inefficiente e, di conseguenza, si è deciso di passare direttamente ai sistemi di pagamento elettronici. Questi, infatti, sono particolarmente interessanti e sono caratterizzati prevalentemente dall’utilizzo delle carte di credito, dei bonifici, dei finanziamenti, o dei nuovi sistemi di pagamento digitale. Inoltre, sono particolarmente eterogenei e, per questo motivo, è consigliabile al venditore di offrire ai propri clienti la più vasta gamma possibile di sistemi di pagamento accettati.

Proprio a causa dell’estrema eterogeneità dei sistemi di pagamento nelle mani dei clienti, è bene che questi vengano accettati nella maggior quantità possibile in modo da garantire la massima flessibilità. Se infatti un cliente desidera fare un acquisto e, all’interno del sito il suo metodo di pagamento non viene supportato ebbene, è molto probabile che quest’ultimo non porti a termine l’acquisto.

Quali sono i principali metodi di pagamento per e-commerce?

I sistemi di pagamento e-commerce sono innumerevoli. Fra i più diffusi ricordiamo le carte di credito che pesano per il 62% dell’intero fatturato degli acquisti online. Questo sistema di pagamento, infatti, viene preferito per la sua incredibile velocità semplice utilizzo. Molto interessante, a scopo di indagine, è comprendere l’incredibile successo di questo sistema di pagamento: la sua notevole diffusione, infatti, è da considerarsi come il risultato di particolari iniziative che accettano unicamente il pagamento elettronico.

PayPal, inoltre, ricopre il 33% degli acquisti online e viene particolarmente utilizzato proprio per lo scambio di denaro con gli e-commerce. Il principale motivo di scelta di questo metodo di pagamento è la totale assenza di commissioni e la notevole facilità di utilizzo anche da dispositivi mobili. Particolarmente diffusi sono anche i bonifici e i contrassegni che, insieme, ricoprono circa il 4% delle intere transazioni effettuate. È molto importante, infatti, tenere in considerazione la scelta dei metodi di pagamento supportati in quanto questi, indirettamente, selezioneranno la nostra futura clientela e quindi ecco l’importanza, ad esempio, di creare un marketplace con WordPress e Stripe.

Quali sono le principali sfide per il futuro per i sistemi di pagamento tramite WordPress?

Tra le principali sfide che i metodi di pagamento dovranno affrontare in futuro vi è sicuramente quella di mantenere una elevata flessibilità e adattabilità alle mutevoli esigenze della clientela. Devono infatti essere in grado di assicurare una efficiente user Experience e al contempo offrire soluzioni di pagamento cross-border e assicurare, per giunta, una notevole sicurezza alle transazioni. È proprio questo, infatti, uno dei nodi più importanti da sciogliere per la totale diffusione della moneta digitale.

È infatti indubbio che in futuro l’utilizzo del contante, o comunque del pagamento tramite mezzi fisici, sarà sempre meno presente, e ci si indirizzerà, con buona probabilità, solo all’utilizzo dei sistemi digitali. Molto importante, inoltre, sarà la diffusione della flessibilità nel tempo di pagamento: il pagamento a rate, infatti, verrà utilizzato in sempre più ambiti.

Redazione
La redazione di dtop.it si occupa di arte, cultura, nuove tecnologie, social media, musica, food e tanto altro. Cerchiamo di offrire i migliori consigli ai nostri utenti e rendere la nostra passione, per la notizia e la scrittura, un qualcosa da poter condividere con tutti. Puoi contattarci tramite E-mail a: onlyredazione[@]gmail.com